Tout est la biodiversité

Lo sapevate che?

Il decennio 2011-2020 è stato dichiarato Decennio della Biodiversità?

La Giornata mondiale della biodiversità  è una festività proclamata nel 2000 dall’ Assemblea generale delle Nazioni Unite per celebrare l’adozione della Convenzione sulla Diversità Biologica ?

In Adriatico esiste la più ricca biodiversità marina?

Le foreste di sughero sono uno dei migliori esempi di biodiversità mediterranea?

L’Italia  lo stato d’Europa che conta il maggior numero di specie di piante con semi?

Ma … cos’è!? semplicemente tutto quello che ci circonda —-> la diversità della vita. O meglio, la pluralità di specie viventi presenti in un ecosistema (organismi animali e vegetali che interagiscono tra loro e con l’ambiente).

Negli scorsi giorni a Montpellier si è svolta la Festa della biodiversità, tema a cui sono molto sensibili da quando, l’anno scorso, la città è stata nominata capitale della biodiversità. La giuria ha premiato gli strumenti innovativi sviluppati dalla capitale del Languedoc di integrare natura e biodiversità nel tessuto urbano. In realtà ho scoperto che ha ricevuto ben 4 premi per lo sviluppo sostenibile: come capitale europea e francese della Biodiversità 2011, premio Eco-quartieri e il primo premio Trofeo parchi nazionali.

Neanche farlo apposta e sono qui!

Per due giorni gli stand hanno ospitato gli attori della biodiversità a Montpellier in occasione di eventi quali mostre, tavole rotonde e azioni di sensibilizzazione e di informazione relative alla conservazione della biodiversità del Mediterraneo e della biodiversità in generale.

Ovviamente una particolare attenzione è stata data ai bambini; con workshops, giochi e ateliers dedicati solo a loro.  Ho visto molta partecipazione, soprattutto da parte delle giovani famiglie, e sembra che il tema ormai sia riconosciuto come vitale.

 Adesso l’appuntamento si sposta in Italia, dove a settembre si terrà il 6° Festival della Biodiversità 2012  (Parco Nord di Milano)… speriamo che ci si metta in testa definitivamente l’importanza di tutelare il nostro ricchissimo territorio!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...